Todays Highlights

left direction
right direction
ASD Promobasket Marigliano 2003
ASD Promobasket Marigliano 2003 - 2
ASD Promobasket Marigliano 2003 - 3
 
 
 
 
You are here:: News Promozione: Onore ai padroni di casa!
 
 

Promozione: Onore ai padroni di casa!

E-mail Stampa PDF
Share

Sammaritana - Promobasket Marigliano 76 - 69  d2ts (20-6; 28-26; 48-47; 57-57; 66-66)

 

Al Palaborrelli di Santa Maria la Carità si sfidano le inseguitrici della capolista Minori, due squadre che si danno battaglia quasi come se stessero giocando una finale.

Alla fine hanno la meglio i padroni di casa, dopo ben due overtimes; onore a loro che ad un passo dal baratro sono riusciti a portare a casa i due punti. Grossa amarezza per i ragazzi del neopresidente De Riggi che avevano praticamente vinto la partita due volte e l'hanno buttata sbagliando i tiri liberi decisivi. Senza il play Perrone, fuori per infortunio, la Promo va subito in crisi, subendo le iniziative di Carbone e compagni che si portano avanti 20 6 a fine primo quarto. Coach Dandolo mescola le carte e getta nella mischia i giovanissimi Barrella e Martone trovando nuova energia; Di Somma e Gammella chiudono l'area e segnano con continuità con gli ospiti che riducono il gap andando al riposo lungo a solo un possesso di distanza. La posta in palio è alta e la gara non è certamente bella, si gioca a chi sbaglia di più. I locali provano nuovamente a scappare con un ritrovato Guadagnola ma Lieto da metà campo, a fil di sirena, non è d'accordo: 48-47 al 30'. Nell'ultimo periodo non si segna praticamente mai ma è la Promo che mantiene un minimo margine di vantaggio, riuscendo a portarsi sul più 4 a pochi secondi dalla fine (53-57). Prima Iervolino però e poi Carozzi fanno 0/4 ai liberi e così un piazzato di Guadagnola e due liberi di Accardi a 2 secondi dalla fine decretano che c'è bisogno del tempo supplementare per sancire un vincitore. Gli azzurri mariglianesi sembrano più in palla: prima un fallo e canestro di L'Arocca, poi una tripla di Gammella fanno registrare il massimo vantaggio Promo (59-65). Sul più bello però s'inceppa qualcosa ed i padroni di casa si portano addirittura avanti a 11'' dalla fine (66-65). Partita finita? Macche! Carrino commette fallo su Lieto che, ahinoi, fa soltanto 1/2 ed è ancora overtime. La verve azzurra , però, stavolta non c'è più ed i padroni di casa fanno un solo boccone del quintetto mariglianese potendo finalmente festeggiare l'importantissima vittoria. A fine partita coach Dandolo ha voluto rilasciare un brevo commento: "Quest'anno ho parlato solo all'andata sottilineando la mia scellerata gestione della partita ed il mio insensato nervosismo, ed oggi voglio ringraziare gli amici della Sammartana per la splendida accoglienza. Ci hanno stretto la mano quando siamo entrati ed applaudito quando siamo usciti, un bell'esempio di sport. Per quanto riguarda la partita c'è poco da dire: siamo dei polli! Non si può vincere due volte la partita e tornare a casa con un pugno di mosche. Lavorare ancora più duramente durante la settimana ed avere più umiltà, queste sono le chiavi per dare un senso a questa stagione".

 

Sammaritana: Malafronte n.e., Carrino 1, La Marca 13, Guadagnola 18, Finicelli 1, Gargiulo 8, Sicignano 8, Abenante 10, Carbone 11, Accardi 6, Fontanella n.e.. All.) Morra

 

Marigliano: Barrella, Carozzi 11, Lieto 24, Martone, Iervolino 4, Spera 2, L'Arocca 8, Di Somma 4, Di Sarno, Gammella 14, Sasso 2, Spiezia n.e.. All.) Dandolo

 

Arbitri: Savarese di Sant'Anastasia (Na) e Morra di Napoli

 

Usciti per falli: Guadagnola (S), Carbone (S), Accardi (S), Spera; fallo antisportivo a Carbone (S), Carozzi, Iervolino, L'Arocca

 

Nella foto una fase dell'incontro

 
 
 
 
Banner
 
 
 
 
 
 
 
 
-->

Questo sito usa cookie di profilazione al fine di inviare comunicazioni pubblicitarie personalizzate e consente anche l'invio di cookie di “terze parti”. Proseguendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie, o, in alternativa, è possibile personalizzare la loro configurazione alla sezione dedicata (Privacy − Cookie Policy) To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information